Login IT | EN  
Museo della Carta e della Filigrana: logo
spacer
  Home Mappa del sito Scrivici link Eventi Area riservata
spacer
spacer
Le Attività
•  I corsi didattici
La Carta
•  Carta e cartiere
•  La carta a mano
•  La Filigrana
•  Le materie prime
La storia della Carta
•  Il viaggio della Carta
•  La signoria dei Chiavelli
•  La rinascita del '700
•  I Miliani e la carta
•  Dal dopoguerra ad oggi
La Gualchiera
•  La scelta degli stracci
•  La pila a magli
•  La produzione della carta al tino
•  La Collatura
La Stampa
Fabriano Watercolour 2018
spacer
 Inspired by Paper - 30 Years IAPMA

Cos'è l'IAPMA?
 
IAPMA è l'acronimo di "International Association of Hand Papermakers and Paper Artists".

Inspired by Paper / 30Years IAPMAL'organizzazione è stata fondata nel 1986 a Düren, in un periodo in cui la carta era in gran parte sconosciuta e non sfruttata come mezzo artistico indipendente. Il museo Leopold Hoesch di Düren ha progettato la prima mostra in Germania dedicata esclusivamente al tema dell'arte cartacea. Artisti di 22 nazioni hanno risposto all'invito e hanno presentato una mostra molto apprezzata sotto il titolo "Handgeschöpftes" (fatto a mano). Alla vigilia dell'inaugurazione di quella mostra, è stata fondata l'associaziome IAPMA.

La “vision” fondante era di liberare il mezzo di carta dal suo uso sporadico, puramente personale, nella creazione artistica. La carta veniva percepita in quel momento come un semplice supporto per la documentazione e il trasferimento delle conoscenze, utilizzato nell'arte al massimo come superficie da disegnare, dipingere o stampare. L'uso della carta per Origami, le sagome e la produzione di oggetti, mobili, figurine e stucchi di cartapesta erano confinati e associati al campo delle "arti e mestieri".

Gli artisti stavano cominciando, tuttavia, a fare pressione sui confini del canone artistico accademico, mettendo in discussione ciò che è considerato arte e superando i confini del concetto di arte. La carta era considerata un materiale che offriva un campo di gioco diversificato grazie a questo nuovo modo di pensare e allo spirito di sperimentazione. L'IAPMA è stata quindi costituita con l'obiettivo di facilitare la comunicazione e gli scambi internazionali tra i suoi associati per condividere idee artistiche e soluzioni a problemi tecnici. In questo modo la ricerca poteva essere condotta in contesti culturali estremamente diversi e approcci innovativi alla fabbricazione della carta. L'arte cartacea poteva così ricevere il riconoscimento che meritava come potenziale forma di espressione artistica.

Più di trent'anni dopo, in questi giorni di "networking" facile in tutto il mondo grazie a pochi clic del computer, questa visione può sembrare addirittura arcaica. Ma solo uno sguardo ai primi statuti delle associazioni dattiloscritte e all'elenco dei membri, allora spedito con "posta ordinaria", rende evidente quanto sia stato fondamentale e rivoluzionario questo sforzo cooperativo da parte degli artisti della carta e degli appassionati di carta nel lontano 1986.

Nonostante tutte le opportunit' digitali odierne - o forse a causa loro - IAPMA è ancora molto attuale e conta oltre 450 membri in 41 paesi in tutto il mondo: artisti, produttori di carta, scienziati e studiosi, conservatori, educatori presso scuole e università, direttori di musei, così come le persone che sono interessate e affascinate dalla carta nel senso più ampio. Nel corso degli anni sono state prodotte diverse pubblicazioni come bollettini annuali e due "libri per gli iscritti".

Dal 2001, www.iapma.info ha fornito agli artisti e agli appassionati 
della carta un modo di condividere notizie e opinioni in modo più diretto ed esteso. Ogni membro ha l'opportunità di presentare i propri lavori su una singola pagina Web che può essere modificata in qualsiasi momento. La pagina può anche essere utilizzata per annunciare mostre, workshop, ecc. Queste aree del sito web sono accessibili al pubblico. Altre informazioni sono riservate ai soli membri.

Ciò che è rimasto comunque invariato sono le conferenze periodiche, che si tengono prima ogni anno e poi ogni due anni, sottolineando l'importanza attribuita al fattore dell'interazione umana.

Le città in Australia, Nord e Sud America, Asia ed Europa hanno già ospitato questi incontri di "amanti della carta". La conferenza del 2018 si è svolta a Sofia, in Bulgaria, e nel 2020 gli artisti cartacei saranno ospitati da Toyota City in Giappone.

Gli organizzatori di questi incontri offrono sempre agli ospiti uno sguardo sulla storia e le usanze della carta locale. Vengono organizzate escursioni a cartiere, studi di artisti e musei, oltre a workshop e serie di conferenze. I partecipanti hanno la possibilità di condividere le proprie esperienze sulla fabbricazione della carta e sulle sue applicazioni artistiche attraverso dimostrazioni, workshop, presentazioni e tavole rotonde. Le mostre di arte su e con la carta fanno parte delle conferenze IAPMA. Per il 30° anniversario della sua fondazione, IAPMA ha allestito la mostra Inspired by Paper che ha fatto il giro dei paesi di origine di molti membri.

Queste mostre dedicate esclusivamente ad opere d-arte realizzate su e con la carta non sono affatto rare nella scena internazionale. Le biennali di carta e le triennali sono diventati istituzioni consolidate. Nel 2018, ad esempio, si sono tenuti festival della carta in Bulgaria, Cina, Italia, Corea e Polonia.

Possiamo tranquillamente affermare che l'esistenza di IAPMA e gli sforzi cooperativi dei suoi membri hanno dato un contributo prezioso all'elevato livello che oggi viene riconosciuto all'arte della carta. La carta non è più "solo" un portatore di informazioni, nella migliore delle ipotesi con inchiostro e pittura, ma ha trovato un'applicazione diffusa in complesse opere d'arte concettuali e stimolanti.


Le mostre "Inspired by Paper"

2016
Germany SCHNITTSTELLE – Kunstraum Nierenhof 4. April - 16.17. April
Bulgaria PAPER ART FEST 2016, Sofia 28. April -17. May
Germany ForumKunstundHandwerk, Mainburg 26. Juni – 10. July
Germany Papiertechnische Stiftung, Munich 13. July - 15. September
Germany Schloss Burgau, cultural centre 5. October -15. November
Austria Vienna, "Papierwespe" atelier Mapalagama 9. Dec. - 29. Jan. 2017

2017
France Musée cevenol 1. April - 21. May
Poland paper mill and Museum Duszniki Zdroj, 2. June - 23. July
Germany Stade, "Der Kunstpunkt Schleusenhaus", 6. August - 24. September
Spain Paper mill and museum Capellades 25. October – 7. January 2018

2018
Austria Paper Art, Mattsee, Salzburg 15.Juni – 12. August
Italy Museo della Carta e della Filigrana, Fabriano 31. August - 7th October
North Cyprus EMU Famagusta 28th November – March 2019



spacer
built with Fastportal3 by FASTNET S.p.A.